Open Day 2018-2019

 

 nuovo open

Per informazioni: ORIENTAMENTOINENTRATA59@GMAIL.COM  

 scuola in chiaro

 

 

 

AVVISO ALLE FAMIGLIE

Gentili famiglie,

con l’occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico mi è gradito ricordare a tutti le norme che regolamentano gli ingressi e le uscite dall’Istituto.

La prima campana che chiama gli studenti all’ingresso suona alle ore 8.10.

I docenti si troveranno nelle aule alle ore 8.15.

La seconda campana, alle 8.20, sancirà l’inizio delle lezioni.

Dopo le ore 8.20 scattano 5 minuti di tolleranza rispetto al ritardo, tolleranza che non si deve intendere come un’abitudine cronica dell’alunno, e dalle 8.25 in poi si applicherà quanto stabilito dal Regolamento di Istituto il cui estratto allego alla presente.

Felice anno scolastico a tutti.

La Dirigente Scolastica

Orario settimana dal 17 al 22 settembre 2018

Si pubblica l'orario provvisorio della settimana dal 17 al 22 settembre 2018 (Scarica orario)

Comunicazione ai docenti

Si comunica l'orario scolastico dal 13 al 15 settembre

Comunicazione ai docenti

Si rende noto il decreto di attribuzione cattedre

Comunicazione formazione classi I

Si comunicano i nominativi delle classi prime anno scol.co 2018/2019 (scarica elenco)

Disposizioni primo giorno di scuola

DISPOSIZIONI RELATIVE AL PRIMO GIORNO DI SCUOLA - GIOVEDI' 13 SETTEMBRE

In occasione della giornata iniziale del nuovo anno scolastico giovedì 13 settembre, i genitori degli alunni delle classi prime sono invitati a partecipare con i propri figli alle iniziative di accoglienza previste dalla scuola:

Alle ore 8.15 i docenti della classe accoglieranno nel cortile i nuovi studenti e i loro genitori e li accompagneranno nelle rispettive aule.

Dalle ore 8.20 alle ore 10.20, giunti in aula, i docenti del Consiglio di Classe presenteranno le varie discipline e illustreranno il funzionamento della scuola.

Interverrà la Dirigente Scolastica per rivolgere a tutti il saluto di inizio anno.

Alle ore 10.20 i genitori potranno accomiatarsi.

Dalle ore 10.35, dopo la ricreazione, verranno svolte attività di accoglienza con la partecipazione dei tutor.

Tutte le altre classi entreranno alle 10.35, dopo l'intervallo.

Per la prima settimana le lezioni termineranno alle ore 12.20.

Inizio anno scolastico 2018/2019

Si comunica che l'inizio delle lezioni per l’a.s. 2018/19 è fissato per  GIOVEDI' 13 settembre.

Le classi prime saranno accolte alla ore 8.15; tutte le altre classi entreranno alle ore 10.35.

Eduscopio 2016

Ancora un eccellente piazzamento per il Tullio Levi Civita!

E' di queste settimane la pubblicazione dell'aggiornamento 2016 dell'indagine Eduscopio, a cura della Fondazione Giovanni Agnelli. L'indagine è basata sui risultati negli studi universitari dei diplomati delle diverse scuole italiane (esami sostenuti all'università, voti ottenuti, etc.). L'edizione di quest'anno prende in considerazione i dati relativi agli studenti che si sono diplomati negli anni 2011, 2012, 2013. Si può constatare che, ancora una volta, il Tullio Levi Civita si colloca nella parte alta della classifica dei licei scientifici romani, a ridosso dei licei storici della città.

Anche in questa rilevazione, i nostri sono i punteggi più elevati di tutta l'area Est di Roma, superando, tra le altre, numerose scuole collocate in aree urbane che, sulla carta, dovrebbero essere economicamente e culturalmente avvantaggiate rispetto alla nostra. Simili risultati, che possono apparire sorprendenti, non rappresentano per noi una novità: fornire una buona e solida preparazione per gli studi universitari è uno dei principali obiettivi del nostro impegno. Sappiamo bene che i nostri studenti senza grosse difficoltà le prove d'accesso ai vari corsi di laurea e procedono brillantemente nel percorso universitario. E' comunque gratificante vedere riconosciuta, attraverso statistiche indipendenti ed affidabili, la validità della preparazione fornita dal nosto Liceo, frutto dell'impegno dei nostri alunni e del lavoro del nostro corpo docente.

I risultati dell'indagine sono consultabili all'indirizzo

 www.eduscopio.it

Alleghiamo l'estratto relativo ai licei scientifici romani.

Consiglio d'istituto

Che cos’è il Consiglio di Istituto?

Il C.d.I. è l’organo di indirizzo e di gestione degli aspetti economici e organizzativi generali della scuola. In esso sono rappresentate tutte le componenti dell’Istituto (docenti, studenti, genitori e personale non docente) con un numero di rappresentanti variabile a seconda delle dimensioni della scuola. Nelle scuole con popolazione scolastica superiore a 500 alunni i componenti sono 19:

- otto rappresentanti del personale docente

- due rappresentanti del personale A.T.A.

- quattro rappresentanti dei genitori

- quattro rappresentanti degli alunni

Il Dirigente scolastico è membro di diritto del C.d.I. che, secondo l’attuale normativa, è presieduto da un genitore e si rinnova con cadenza triennale tramite

Che cosa fa il Consiglio di Istituto?

Le attribuzioni del Consiglio sono descritte dal Decreto Legislativo 16 aprile 1994, n.° 297 “Testo Unico delle disposizioni legislative vigenti in materia di istruzione relative alle scuole di ogni ordine e grado” (art. 10). In particolare il C.d.I.:

  1. Elabora e adotta gli indirizzi generali e determina le forme di AUTOFINANZIAMENTO della scuola

  2. Delibera il PROGRAMMA ANNUALE, ex bilancio e il conto consuntivo; stabilisce come impiegare i mezzi finanziari per il funzionamento amministrativo e didattico

  3. Delibera in merito all’adozione e alle modifiche del REGOLAMENTO INTERNO dell’istituto

  4. Stabilisce i criteri generali in merito a: - acquisto, rinnovo e conservazione delle attrezzature tecnico-scientifiche, dei sussidi didattici (audio-televisivi, libri) e di tutti i materiali necessari alla vita della scuola; - attività negoziale del Dirigente Scolastico (contratti, convenzioni, utilizzo locali scolastici da parte di Enti o Associazioni esterne, assegnazione di borse di studio); - partecipazione dell’istituto ad attività culturali, sportive e ricreative, nonché allo svolgimento di iniziative assistenziali; - organizzazione e programmazione della vita e dell’attività della scuola, comprese le attività para/inter/extrascolatiche (calendario scolastico, programmazione educativa, corsi di recupero, visite e viaggi di istruzione, ecc.), nei limiti delle disponibilità di bilancio;

  5. Definisce gli INDIRIZZI GENERALI DEL POF elaborato dal Collegio Docenti (DPR 275/99);

  6. Adotta il P.O.F.

  7. Indica i criteri generali relativi alla formazione delle classi, all’assegnazione dei singoli docenti alle classi e al coordinamento organizzativo dei consigli di classe

  8. Stabilisce i criteri per l’espletamento dei servizi amministrativi (orari di sportello, tempi di risposta per documenti, ecc.) ed esercita le competenze in materia di uso delle attrezzature e degli edifici scolastici.

Il C.d.I. nella sua prima seduta, elegge, tra i suoi membri, una Giunta Esecutiva.

Che cos’è la Giunta esecutiva?

È un organo esecutivo: tra i suoi compiti vi è, ad esempio, quello di controllare la corretta applicazione delle delibere del C.d.I.; inoltre, deve essere bene informata sulle esigenze della scuola e saperne recepire le varie istanze, ponendosi sempre al servizio del Consiglio. La Giunta viene rinnovata, come il C.d.I., ogni tre anni tramite elezioni e negli istituti di istruzione secondaria superiore è composta da: un genitore, uno studente, un insegnante, un rappresentante del personale A.T.A.

Sono membri di diritto della Giunta il Dirigente Scolastico, che la presiede in rappresentanza dell’istituto, e il Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi (D.S.G.A.), che svolge anche funzioni di segretario della Giunta. È possibile invitare alla Giunta Esecutiva il Presidente del Consiglio d’Istituto, formalmente come uditore.

Che cosa fa la Giunta esecutiva?

Predispone il programma annuale e il conto consuntivo, prepara i lavori del Consiglio di Istituto, esprime pareri e proposte di delibera, cura l’esecuzione delle delibere, propone al C.d.I. il programma delle attività finanziarie allegando un’apposita relazione e il parere di regolarità contabile del Collegio dei Revisori, predispone il materiale necessario alla corretta informazione dei Consiglieri. Può avere competenze riguardo i provvedimenti disciplinari a carico degli alunni: le deliberazioni sono adottate su proposta del rispettivo Consiglio di classe, secondo procedure definite dal Regolamento.

La Giunta predispone l’O.d.G. del Consiglio tenendo conto delle proposte formulate dal Presidente, dai singoli Consiglieri, dai Consigli di Classe, dal Collegio dei Docenti e dalle Assemblee dei Genitori. Rispetto alle proposte della Giunta, organo esecutivo, il Consiglio, organo deliberante, ha comunque il diritto di iniziativa, ovvero la possibilità di deliberare in modo diverso rispetto alle proposte fatte dalla Giunta.

 

COMPOSIZIONE CONSIGLIO D'ISTITUTO TRIENNIO 2016/17, 2017/18, 2018/19

Poverini Claudio
 
Dirigente scolastico:
Scipioni Claudia
Docenti:
Bellia Alessandro, Carrera Marco, Di Palma Teresa, Donnini Antonella, Gentili Barbara (Giunta esecutiva), Giordani Marco, Mazzotti Laura, Pensa Valeria.
Genitori:
Poverini Claudio (Presidente), Brillante Tiziana (Vicepresidente), Carattoli Enrico (Giunta esecutiva), Ciurlia Fernando (Organo di Garanzia)
Studenti:
Damia Danila, D'Agostino Federico, Pandolfo Sara, Schirone Alessio (a.s. 2018/2019)
 
Personale ATA:
Quintili Lorella, Vernetti Anna Maria
 
 

 

A Partire dal 6/10/2016 le delibere adottate dal Consiglio d'istituto vengono pubblicate esclusivamente alla voce Provvedimenti organi indirizzo-politico in AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE


Delibere CdI del 6_10_2016.pdf

Delibere CdI del 20_09_2016.pdf

Delibere CdI del 15_07_2016.pdf

Delibere CdI del 10_03_2016.pdf

Delibere CdI del 18_02_2016.pdf

Delibere CdI del 22_12_2015.pdf

Delibere CdI del 18_09_2015.pdf

Delibere CdI del 14_05_2015.pdf

Delibere CdI del 28_04_2015.pdf

Delibere CdI del 26_02_2015.pdf

Delibere CDI dal 23_09_2014 al 15_01_2015.pdf

 

Dipartimenti

 

Disegno e Storia dell'Arte Disegno e Storia dell'Arte

responsabile

prof.ssa DANIELA BARTOCCINI

Lettere

responsabile

prof.ssa STELLA MARINA MINUTOLI

Lingue straniere

responsabile

prof.ssa VALERIA PENSA

Matematica e Fisica

responsabile

prof. PAOLO FRANCINI

Scienze

responsabile

prof.ssa MARIA ROSARIA   PISCIOTTI

Scienze motorie

responsabile

prof. MARCO CARRERA

Storia e Filosofia - Religione

responsabile

prof.ssa MARIA PINA VENDITTI

 

Funzioni strumentali

Area 1 - Coordinamento del POF
prof. Marco Giordani

  • Coordina la Commissione POF
  • Coordina Progetti/Attività dell’area di competenza e cura i rapporti con i docenti referenti
  • Partecipa a incontri di lavoro periodici con tutte le componenti della scuola
  • Raccoglie le indicazioni e i suggerimenti da tutte le componenti della scuola
  • Coordina e cura le attività di revisione e diffusione del documento (POF) e avanza proposte di miglioramento e aggiornamento dello stesso
  • Raccoglie le programmazione annuali dei dipartimenti disciplinari e monitora lo stato di avanzamento di progetti/attività
  • Mantiene i contatti con i coordinatori dei dipartimenti

 

Area 2 - Orientamento in entrata
prof.sse Teresa Di Palma

  • Coordina la Commissione Rapporti con il Territorio
  • Coordina Progetti/Attività dell’area di competenza e cura i rapporti con i docenti referenti
  • Gestisce e coordina i contatti con le scuole medie del territorio
  • Organizza incontri  informativi sull’offerta formativa dell’Istituto (visite nelle scuole medie, open day, etc.)
  • Coordina l’accoglienza delle classi prime
  • Cura l'analisi dell'andamento delle iscrizioni.

 

Area 3 - Orientamento in uscita. Servizi agli studenti
prof.ssa Antonella Donnini

  • Coordina Progetti/Attività dell’area di competenza e cura i rapporti con i docenti referenti
  • Coordina e le attività di orientamento in uscita prendendo contatti con le università
  • Promuove attività relative all’educazione alla salute (enti locali, ASL, istituzioni pubbliche, associazioni di volontariato, consultori, etc.) e alle problematiche sociali e psicologiche dei giovani  come prevenzione e per il benessere degli studenti
  • Coordina uno spazio protetto di ascolto (CIC) per studenti, genitori e insegnanti
  • Coordina e promuove attività culturali (laboratorio musicale, teatrale, etc.) per gli studenti

 

Area 4 - Attività recupero e promozione eccellenze
prof. Biagio Fierro

  • Coordina Progetti/Attività dell’area di competenza e cura i rapporti con i docenti referenti
  • Pianifica e gestisce gli interventi di recupero (sportelli didattici, corsi, etc.)
  • Promuove e coordina, con i docenti delle diverse discipline, i progetti e le attività tese alla valorizzazione delle eccellenze
  • Cura la redazione e l’aggiornamento dell’Albo di Istituto per le eccellenze

 

Area 5 - Inclusione e bisogni speciali

prof.ssa Gabriella Caccamo

  • Coordina la Commissione Inclusione
  • Cura l’accoglienza e l’inserimento degli studenti con bisogni speciali (BES) e disturbi di apprendimento(DSA), dei nuovi insegnanti di sostegno e degli operatori addetti all’assistenza
  • Concorda con il Dirigente Scolastico la ripartizione delle ore degli insegnanti di sostegno e collabora con il DSGA per la gestione degli operatori addetti all’assistenza specialistica
  • Coordina i GLH operativi e il GLH d’istituto
  • Diffonde la cultura dell’inclusione
  • Comunica progetti e iniziative a favore degli studenti con bisogni speciali e DSA
  • Rileva i bisogni formativi dei docenti, propone la partecipazione a corsi di aggiornamento e di formazione sui temi dell’inclusione

 

Area 6 - Scuola in ospedale

prof.ssa Elena Colazingari

  • Coordina Progetti/Attività dell’area di competenza e cura i rapporti con i docenti referenti
  • Si coordina con le altre Funzioni Strumentali
  • Si occupa delle problematiche inerenti la presa in carico e l’accoglienza degli studenti
  • Si coordina con i Referenti della Sezione Ospedaliera
  • Si occupa degli insegnamenti aggiuntivi da erogare agli studenti

Organi collegiali

CONSIGLIO D'ISTITUTO

 
Docenti:
Bellia Alessandro, Di Palma Teresa, Donnini Antonella,  Ferrante Loretta, Gelfusa Daniela (Organo di Garanzia), Gentili Barbara (Giunta esecutiva), Giordani Marco, Mazzotti Laura.
 
Genitori:
Poverini Claudio (Presidente), Brillante Tiziana (Vicepresidente), Carattoli Enrico (Giunta esecutiva), Ciurlia Fernando (Organo di Garanzia)
 
Studenti:
Antoni Greta, Di Lillo Daniele, Vassallo Amalia, Zaman Digonto
 
Personale ATA:
Frattarelli Maria Luisa, Quintili Lorella
 
CONSULTA PROVINCIALE
Rappresentanti:
Massimini Niccolò, Schirone Alessio
 

Sottocategorie

Si comunica alle famiglie la sospensione dell'attività didattica nei giorni 2 e 3 novembre p.v. come da circolare allegata